ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ITIS GALILEI

Giovedì 13 febbraio abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione delle attività di Alternanza Scuola Lavoro (PCTO) dell’Istituto G. Galilei di S. Secondo, dedicata alla lavorazione della Spalla Cruda di Palasone e delle carni macinate.

Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Anna Rita Sicuri, ha aperto i lavori presentando il progetto dedicato allo studio del metodo di produzione della Spalla Cruda di Palasone, progetto fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale di Sissa-Trecasali e realizzato grazie alla collaborazione e contributo del Consorzio degli Antichi Produttori del Culatello e della Spalla cruda, nonché alla disponibilità dell’ente di formazione Agriform.

Il prof. Federico Romano dell’ITIS G. Galilei ha successivamente presentato le attività del progetto. La prima parte sarà dedicata allo studio delle caratteristiche anatomiche della materia prima, attraverso lezioni tecniche tenute dal Professore Ferdinando Gazza, docente di Anatomia della Facoltà di Medicina Veterinaria di UNIPR.

La seconda parte permetterà di acquisire conoscenze pratiche attraverso esercitazioni guidate dagli esperti norcini di Sissa. I “macellini” mostreranno agli studenti le lavorazioni necessarie, partendo dal taglio di carne per ottenere il pregiato salume e si cimenteranno nelle operazioni  di sezionamento, salatura e legatura.

Dopo un saluto del Sindaco di Sissa-Trecasali, dott. Nicola Bernardi, Il Professore Cesare Azzali, Direttore dell’Unione Parmense degli Industriali, ha sottolineato come l’iniziativa vada a merito della Scuola ed in particolare dell’ITIS Galilei. Il progetto permetterà di valorizzare l’identità locale, trasferendo conoscenze di prodotti e mestieri che contraddistinguono il nostro territorio. Ciò rappresenta un patrimonio di cultura irrinunciabile per mantenere quella differenza che caratterizza la nostra realtà produttiva ed alimentare quel forte richiamo che ne deriva.

La presentazione si è conclusa con la consegna degli attestati agli studenti che hanno partecipato allo stesso progetto lo scorso anno, seguita da una simpatica degustazione di Spalla cruda, nonché di altri prodotti tipici.

L’iniziativa ha suscitato in tutti i presenti un vivo interesse ed in particolare in noi, Maestri del Lavoro, che abbiamo potuto vivere un’azione concreta di passaggio di conoscenze e abilità, iniziativa di alto valore etico su cui ruota più in generale la nostra azione di testimonianza presso le Scuole.